X

Iscriviti alla Newsletter

Registrati e ricevi GRATIS un E-book
Rispettiamo la tua privacy

Olio lenitivo per pelle problematica

Sei qui: Home->> Ricette con gli oli essenziali->> Olio per pelle problematica
#

Olio lenitivo per pelle problematica


Giorni fa ho usato un cosmetico scaduto, un fard per la precisione e pur essendomene accorta quasi subito, non mi sono detersa bene la pelle del viso, perché ero di corsa :( l’ho pulita alla bella e meglio e sono uscita.
Alla sera avevo le guance rosse come heidi e scottavano, deterso il viso, finalmente, ho messo burro di Karite e qualche goccia di olio essenziale di Lavanda. La mattina dopo l’infiammazione era passata, ma la pelle si era screpolata profondamente, sembrava che mi fossi grattata la faccia sull’asfalto da tanto era ruvida e secca. ARGHH

Qui di seguito trovi l’olio che ho realizzato e che usato per quasi una settimana, anche più volte al giorno. E devo dire che ha prodotto gran risultati :)

:) Donata

Iscriviti alla newsletter per ricevere SUBITO gratis l'Ebook "30 modi interessanti e sfiziosi su come utilizzare gli oli essenziali", clicca qui


Rivista dei ilFiloRosso:
CURA e BELLEZZA della persona attraverso gli oli essenziali

Scopri quali oli essenziali utilizzare per la tua bellezza e come possono essere importanti per mantenere la tua pelle tonica e fresca.


clicca qui per acquistare

 
Le Riviste e gli E-book de ilFiloRosso - Passione per l'Aromaterapia

Possiamo ritenerci meritevoli di un’esistenza felice e allegra imparando ad accettare ogni cosa sbagliata che vive in noi: è solo così che riusciremo a spalancare un’immensa finestra per far entrare l’Amore.
A poco a poco, i nostri difetti scompariranno, perché soltanto chi è felice riesce.
A guardare il mondo con Amore, con quella forza che rigenera tutto ciò che esiste nell’Universo.
Le Valchirie, Paulo Coelho

Ricetta per olio per pelle problematica

Miscela in due cucchiai di olio di Vinaccioli, ottimo antiage naturale grazie al suo elevato contenuto di Vitamina E e antiossidanti:

- 10 gocce di olio essenziale di Mirra (Commiphora molmol);
- 10 gocce di olio essenziale di Camomilla romana (Anthemis nobilis);
- 5 gocce di olio essenziale di Legno di Rosa (Aniba rosaeodora);
- 5 gocce di olio essenziale di Lavanda vera (Lavandula angustifolia)

Detergi la pelle prima di applicare l'olio lenitivo ottenuto e poi massaggia ripetutamente la pelle. Applicalo anche più volte al giorno.

Proprietà oli essenziali:
Olio essenziale di Mirra: indicato in tutti i casi di lesioni cutanee, aiuta la pelle a rigenerarsi;
Olio essenziale di Camomilla romana: lenitiva per pelle secca, screpolata e infiammata;
Olio essenziale di Legno di Rosa: rigenerante particolarmente indicato per pelle stressata;
Olio essenziale di Lavanda vera: idratante, lenitivo e antiarrossamento.


Controlla sempre le informazioni di sicurezza di ogni oli essenziale prima di utilizzarlo, e ricordati di non applicare mai oli essenziali puri, ma di diluirli sempre prima dell'uso in oli vegetali, gel di aloe o burri. Se è un olio essenziale che non hai mai usato, fai prima una semplice prova di sensibilità.



Rivista dei ilFiloRosso:
ABC dell'Aromaterapia

Tante indicazioni semplici su come riconoscere un buon olio essenziale, a cosa stare attenta per fare un buon acquisto e come comporre il "Tuo Kit Base" per poter usare questi "splendidi amici" da subito nella tua vita quotidiana.


clicca qui per acquistare




 
Diffusori ad ultrasuoni per gli oli essenziali

Le informazioni contenute in questo sito hanno solo scopi informativi. In nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con i propri professionisti della salute di riferimento.