X

Iscriviti alla Newsletter

Registrati e ricevi GRATIS un E-book
Rispettiamo la tua privacy

Viaggio alla scoperta della distillazione della camomilla romana

Sei qui: Home-> Oli Essenziali ->> Distillazione camomilla
Corsica, Ajiaccio
Viaggio alla scoperta della distllazione della Camomilla romana (Anthemis nobilis)

Erbe aromatiche Pancalieri Italia Ai primi di luglio ho avuto il piacere di assistere a una distillazione di Camomilla romana (Anthemis nobilis). In Italia non è facile, perché non sono tanti i coltivatori che poi la distillano per creare olio essenziale, e devo ringraziare il Sig. Ferrero della Soc. Coop. Agr. Erbe Aromatiche Pancalieri (Torino) per avermi offerto questa splendida opportunità.

Primi di luglio, giornate calde, il clima perfetto per la crescita e la distillazione della camomilla, come mi raccontava Piero Ferrero, responsabile della cooperativa. L'anno scorso la loro produzione di olio essenziale di camomilla è stata quasi nulla, grazie al clima poco caldo e con tante piogge, che tutti noi ricordiamo come l'estate del 2014.
Per cui ben venga il caldo nella giusta stagione :)

Erbe aromatiche Pancalieri Italia La Cooperativa Erbe Aromatiche Pancalieri rappresenta una ventina di aziende agricole della zona specializzate nella coltivazione e trasformazione di piante officinali: come assenzio, camomilla sia matricaria  che romana, carciofo, cardo santo, echinacea, issopo, malva, melissa, menta piperita, passiflora, santoreggia e tarassaco, che vengono principalmente essicate per le industrie liquoristiche, erboristiche, dolciarie, cosmetiche, produttrici di vermouth e di dentifrici.

Come oli essenziali distillano: Menta piperita, Camomilla matricaria, Camomilla romana e Isoppo officinale. Solo pochi i posti al mondo distillano erbe aromatiche a questo livello e in Italia non sono più di due, l'olio essenziale prodotto viene venduto unicamente ad aziende di detergenti, saponi e dentifrici. Non vendono al pubblico.

Distillazione Camomilla Romana a Pancalieri, Italia Pancalieri, che si trova nella pianura sotto Torino, è un centro prevalentemente agricolo posto sulla sponda sinistra del Po. Nel suo territorio si produce quasi il 50% di tutte le piante officinali in Italia, ed è anche soprannominato il “paese della menta”, in quanto la zona è famosa per la produzione della Menta piperita, che qui ha una tradizione secolare, menta che spesso viene definita ”menta piperita Piemonte" oppure ”menta piperita Pancalieri Piemonte”.

Il periodo della distillazione della menta inizierà più avanti, verso la fine di luglio, ma io son qui per esistere alla distillazione della camomilla :D

:) Donata
Luglio 2015

 
Le Riviste e gli E-book de ilFiloRosso - Passione per l'Aromaterapia


Distilleria in corsica di agrumi
Differenze tra Camomilla blu e Camomilla romana

Esistono diverse varietà di camomilla, ma quelle utilizzate per produrre oli essenziali sono due:
• "Chamomilla matricaria" o "Matricaria recutita" = "camomilla blu" o “camomilla tedesca” che è contraddistinta da un ciclo di vita annuale,
• ”Anthemis nobilis" ovvero "piccolo fiore nobile" o "Matricaria nobilis" = camomilla romana”, la quale invece presenta un ciclo biologico perenne.

Le due tipologie presentano comunque strutture molto simili e spesso si è portati a confonderle. Gli effetti degli oli essenziali sono simili, anche se non esattamente sovrapponibili.

Olio essenziale di:
• Chamomilla matricaria (Camomilla blu): potente antinfiammatorio, antidolorifico, calmante, antisettico, febbrifugo, rilassante. Indicato per infiammazioni cutanee, contrasta le reazioni allergiche, indicato negli attacchi di panico e crisi di ansia.
• Anthemis nobilis (Camomilla romana): analgesico, sedativo, antinfiammatorio, antiallergico, equilibrante, antidolorifico. Contrasta ansia e agitazione nei bambini, utile nel caso di insonnia, riduce lo stress e agevola il sonno.

Foto in alto: Chamomilla matricaria (Camomilla blu)
Foto in basso: Anthemis nobilis (Camomilla romana)

Corsica, Ajiaccio


Distilleria in corsica di agrumi
Distillazione per le industrie

Durante la mia visita presso la Cooperativa Erbe Aromatiche Pancalieri distillavano nei 3 giganteschi alambicchi la camomilla romana e attraverso ben 5 impianti di essiccazione lavorano la malva e la passiflora per tisane e prodotti erboristici.

Poter assistere a questa distillazione di camomilla romana è stata una esperienza molto interessante, perché mi sono trovata davanti una distillazione in larga scala, tutto l'olio essenziale ricavato viene venduto alle industrie farmaceutiche, cosmetiche e produttrici di dentifrici. Le dinamiche cambiano, tempi sono molto più veloci, appena 4 ore per ogni distillazione di 10 quintali di materia prima ca., dei centinaia di composti che caratterizzano un olio essenziale viene dato rilievo solo a quelli relativi a profumo e gusto. L'obiettivo è estrarre maggior quantità possibile di olio essenziale in tempi rapidi e con costi contenuti e l'acqua aromatica si butta, ne producono così tanta che non sanno che farne :(


Questo viaggio nelle dinamiche di una distillazione di olio essenziale prodotto esclusivamente per aziende produttrici di dentifrici o creme, mi ha permesso di comprendere appieno la differenza tra un olio essenziale prodotto per Aromaterapia e un olio essenziale prodotto per profumare una crema o dentifricio.
Voglio essere molto precisa, per quello che ho visto, la coperativa lavora veramente bene, ma questo olio essenziale non ha niente a che fare con l'aromaterapia.

Un olio essenziale prodotto per aromaterapia deve ripettare specifici requisiti di qualità e purezza, la pianta deve provenire da raccolta spontanea o coltivazioni biologiche. L'estrazione deve avvenire in tempi e modi adeguati e con i materiali più appropriati, importanti sono la temperatura e la pressione e naturalmente la durata della distillazione, che deve garantire l'estrazione di tutte le frazioni che compongono un olio essenziale.


Distillazione della Camomilla romana
Come vedrai nelle foto che seguono, la Cooperativa Erbe Aromatiche Pancalieri, ha tre immensi alambicchi in acciaio inox da 6 m³, per capire quanto sono grandi guardali in proporzione alle persone che si occupavano del carico e scarico degli alambicchi.

Davanti ai 3 alambicci ci sono tre buche che vengono preparate riempiendole della materia da distillare, in questo caso di camomilla romana, così lo svuotamento e la carica degli lambicchi risulta più veloce.


A distillazione finita, con un palanco agganciano i tre coperchi degli alambicchi e sollevano il materiale già distillato che viene adagiato sul pianale di un camion, poi sempre con lo stesso palanco sollevano il materiale fresco, che era stato preparato nelle buche, e riempiono di nuovo gli alambicchi, il tutto in meno di 20 minuti ca.
Ogni distillazione dura poche ore e così per 4/5 giorni.







Le coincidenze costellano la nostra giornata, ci stupiscono, talvolta sconvolgono i nostri piani e ci cambiano la vita, ma ci ostiniamo a ignorarle. Se invece ci fermassimo a riflettere, scopriremmo che tantissimi avvenimenti apparentemente fortuiti sono stati in realtà dei piccoli miracoli.
Deepak Chopra da Il Linguaggio Segreto dei Segni e delle Coincidenze

Le informazioni contenute in questo sito hanno solo scopi informativi. In nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con i propri professionisti della salute di riferimento.