X

Iscriviti alla Newsletter

Registrati e ricevi GRATIS un E-book
Rispettiamo la tua privacy

21 giugno - Solstizio d'estate - Nuovo inizio

Sei qui: Home> Ricette con gli oli essenziali->> Solstizio d'estate
#

Solstizio d'estate - Nuovo inizio -

La parola solstizio viene dal latino “Solis statio”: fermata, arresto del Sole. Solstizio identifica il giorno in cui il sole raggiunge la massima distanza dall’equatore, questo fenomeno avviene due volte all’anno: il 21 giugno, inizio dell’estate, quando il sole determina il giorno più lungo, e il 21 dicembre, quando inizia l’inverno e la notte è la più lunga dell’anno rispetto alle ore di luce.

Fin dall’antichità gli uomini hanno celebrato questo momento magico: ballando intorno a un albero o accendendo falò e ancor oggi un gran numero di piccoli rituali sono ancora vivi.
Nel Nord Europa si celebra ancora il 21 giugno e in tutte le campagne l’attesa del sorgere del sole è propiziata dai falò accesi sulle colline e sui monti, poiché da sempre, con il fuoco, si mettono in fuga le tenebre e con esse gli spiriti maligni. Attorno ai fuochi si danza e si canta, e nella notte magica sembra avvengano prodigi.

Anche la notte di S. Giovanni, celebrata il 24 giugno, rientra nelle celebrazioni del sostizio. Il nome associatogli deriva dalla religione Cristiana, perché secondo il suo calendario liturgico vi si celebra San Giovanni Battista. In questa festa, secondo un’antica credenza, il sole (fuoco) si sposa con la luna (acqua): da qui i riti e gli usi dei falò e della rugiada, presenti nella tradizione contadina e popolare. Non a caso gli attributi di S. Giovanni sono il fuoco e l’acqua, con cui battezzava, una comoda associazione da parte del cristianesimo, per sovrapporsi alle antiche celebrazioni.

Se desideri creare una Miscela speciale con oli essenziali per questo giorno la puoi provare qui di seguito.
Buoni aromi
:) Donata

Ricevi subito GRATIS l' eBook:
"30 modi interessanti e sfiziosi su come utilizzare gli oli essenziali"
>> Iscriviti alla newsletter



Rivista dei ilFiloRosso:
SOLE E CALDO, Aromaterapia d'Estate

Tante indicazioni semplici su come riconoscere un buon olio essenziale, a cosa stare attenta per fare un buon acquisto e come comporre il "Tuo Kit Base" per poter usare questi "splendidi amici" da subito nella tua vita quotidiana.


clicca qui per acquistare

Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, una nuova forza.
Per ogni fine c’è un nuovo inizio.
Antoine de Saint-Exupèry

Miscela speciale con oli essenziali per il Sostizio d'Estate

Se desideri creare una miscela speciale per questo giorno puoi provare la "Ricetta dell'olio del Sole" di Scott Cunningham dal suo libro "Complete Book of Incense, Oils and Brews".

Ricetta:
- 4 gocce di olio essenziale di Incenso,
- 2 gocce di olio essenziale di Cannella,
- 1 goccia di olio essenziale di Petit grain,
- 1 goccia di olio essenziale di Rosmarino.

Oppure puoi fare un mix con i tre oli essenziali prodotti dalla pianta dell'Arancio:
- olio essenziale di Arancio amaro (dal frutto),
- olio essenziale di Petit grain (dalle foglie),
- olio essenziale di Neroli (dal fiore dell'arancio).
Adoro usare questi tre oli insieme e, a seconda del mio umore, vario le proporzioni tra i tre oli essenziali, a volte è 01/01/01, mentre altre volte è 04/02/01, o perché no qualche altra variante.

Oli essenziali - Precauzioni





Rivista dei ilFiloRosso:
PIU' BELLA con gli oli essenziali

Tante ricette di Bellezza per il viso per pelli normali, secche e grasse e trattamenti e impacchi per capelli secchi, grassi e fragili.


clicca qui per acquistare



>> Leggi anche:
Miscele per l'estate
Gel di aloe alla menta per il caldo
... per altre Ricette

Le informazioni contenute in questo sito hanno solo scopi informativi. In nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con i propri professionisti della salute di riferimento.