Ricette

Mi sono appena arrivati nuovi oli essenziali ✨🙏 e sono tutti distillati in alta quota!!

Su facebook ho raccontato della mia giornata in quel posto magico. Nicolò, il distillatore, è veramente un anima bella, nessun albero viene abbatto per le distillazioni, distilla solo in momenti particolari della luna e i suoi oli sono veramente differenti. E’ un giovane alchimista, rispetta la Natura e fa di tutto per darle una mano.

Gli unici ingredienti dei suoi oli essenziali e acqua aromatiche sono la pianta ed il vapore. I suoi oli essenziali contengono l’Anima della Pianta, del Bosco da cui provengono; ma anche le Vibrazioni e l’Energia che lui vi ha trasmesso in ogni fase della lavorazione.

Come utilizzare questi oli essenziali

Gli oli essenziali sono tutti validissimi per questo periodo, per raffreddori e influenze, ma ognuno ha delle qualità particolari:

  • l’Abete bianco è indicato per i momenti di forte difficoltà personale,
  • l’Abete Rosso per i momenti di passaggio, per mettere i piedi a terra, per quando ci si sente smarriti;
  • il Cirmolo, è una pianta magica nel bosco di cirmolo si sente ✨, è indicato per i momenti di sconforto e di depressione.

Li puoi utilizzare in diffusione nell’ambiente, oppure in inalazione secca, cioè metti qualche goccia su un fazzoletto e annusa tutte le volte che ne senti il bisogno. Io di solito ne metto qualche goccia in braccialetti di tessuto che porto al polso. In questi giorni sto provando con collane con ciondoli traforati al cui interno ci sono palline porose su cui faccio cadere qualche goccia dell’olio essenziale che scelgo. Lo sto trovando un ottimo sistema per portare l’aromaterapia sempre con me, anche perché diventa facile giocare con il ciondolo e nel contempo annusarne l’aroma.

Oli essenziali di alta quota

Sono tutti oli essenziali distillati da un piccolo produttore in alta quota da piante spontanee in corrente di vapore. Questa è la sua filosofia:

“Non abbiamo mai abbattuto, né mai abbatteremo, un albero solo per distillarlo. Perché non solo rispetta la Natura, ma fa di tutto per darle una mano. Perché gli unici ingredienti presenti nel suo olio essenziale sono la pianta ed il vapore.”

Abete bianco – Abies Alba

Abete rosso – Picea abies

Cirmolo – Pinus cembra

E sorprendentemente, vista l’alta quota in cui ha il roseto, distilla anche rose antiche.

Acqua aromatica di rosa antica

Questa acqua aromatica è un è un sogno che diventa realtà. Per il distillatore, una scelta importante e forse un po’ folle: impiantare, a 1000 metri di quota, un roseto di sole varietà antiche (Ispahan, Kazanlik, Charles de Mills, Duchesse d’Angouleme, Chapeau de Napoleon le principali), e di farle crescere senza pesticidi né fertilizzanti – addirittura anche senza irrigazione – per godere della loro bellezza e per distillarne l’Essenza.

Nel mio piccolo un sogno che diventa realtà, perché era parecchio tempo che non riuscivo a trovare un distillatore italiano di rosa, e di sole rose antiche. Sono grada e felice di poter condividere con te, questo meraviglioso prodotto.

Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di includere l’acqua di rosa nella tua routine quotidiana per la cura del viso😍✨

L’acqua di rosa idrata la pelle, lenisce e riduce il gonfiore. Se la tua pelle tende ad essere impura, l’acqua aromatica di rosa può essere la soluzione, in quanto è antinfiammatoria e non comedogena. Inoltre la puoi usare non solo sulla tua pelle, ma anche per i tuoi capelli: spruzzala sui capelli tamponati e goditi la fragranza. ❤️ Questa acqua di rose è stata distillata in alta quota solo da rose antiche. Se vuoi approfondire: come utilizzare l’acqua di rosa

Post recenti: