40 oli per 40 giorni

Altro giorno di 40 oli essenziali per 40 giorni 🙂 <3
Siamo al 36° giorno, all’olio essenziale di Cannella (Cinnamomun verum, C. zeylanicum)

 

Olio essenziale di Cannella – 36

Antica spezia orientale, che viene usata anche nella nostra cucina sia per piatti dolci e salati. L’Albero è un sempreverde alto circa 10-15 metri con una corteccia spessa e rugosa e foglie ovali e allungate di un bel verde lucente.

Vengono distillate per corrente di vapore sia le foglie che la corteccia, il più usato è l’olio essenziale estratto dalla corteccia per le sue forti caratteristiche di antibatterico e antisettico, ha un profumo caldo, speziato, aromatico. L’olio essenziale estratto dalla corteccia è estremamente potente, va usato con molta attenzione, in piccole dosi e per un breve lasso di tempo.

 

Applicazioni

  • Grande effetto energizzante e stimolante, porta voglia di fare, di agire, di muoversi e di creare. E’ energa allo stato puro! Indicato per qui momenti in cui si necessita un aiuto, in caso di superlavoro o esaurimento mentale; in diffusione ambientale, 1/2 gocce diluite in olio vegetale per un massaggio;
  • Dolori muscolari e articolari, piedi freddi, cattiva circolazione, cellulite; bagni caldi, massaggi locali;
  • Grazie al suo effetto carminativo e assorbente è utile per chi soffre di flatulenza; 1 goccia in una tazza di tisana;
  • In cucina è ottimo per aromatizzare, in piccolissime dosi può essere aggiunto a biscotti, dolci secchi e al vin brulé.

 

Avvertenze:  tossico se usato puro, irritante, va diluito molto. Evitare in gravidanza.

 

Immagine: Wikimedia Commons by Simon A. Eugster