Ricette

Scopri come fare uno scrub per il corpo con oli essenziali per stimolare la circolazione e rimuovere le cellule morte.

Il sale marino finemente macinato è un ottimo esfoliante per la pelle, particolarmente per una pelle secca. Personalmente preferisco usare un sale delle nostre saline a cui niente è stato aggiunto o tolto. A seconda del tipo di pelle puoi usare lo scrub una o due volte alla settimana, per avere una pelle liscia e vellutata.

Perché esfoliare la pelle?

  • stimola la circolazione;
  • rimuove lo sporco e le cellule morte superficiali della pelle;
  • libera i pori e sostiene e migliora il ringiovanimento cellulare;
  • lascia la pelle morbida e luminosa.

Usa lo scrub con il sale per il corpo e non per il viso. Non esfoliare su ferite aperte, immediatamente dopo la depilazione o la rasatura, se hai vene varicose o pelle infiammata.

Di cosa hai bisogno per prepararti il tuo scrub:

  • 1/2 tazza di sale marino delle nostre saline finemente macinato;
  • 4 cucchiai di olio vettore (puoi usare l’olio di mandorle dolci. Io amo usare l’olio di nocciolo di albicocca, che è ottimo per la pelle matura, secca e sensibile ed ha una consistenza molto leggera);
  • 10 gocce di olio essenziale di pompelmo (Citrus paradisi).

Come creare il tuo scrub per il corpo con oli essenziali:

In una ciotola miscela gli ingredienti per bene.

Sotto la doccia prenditi del tempo per massaggiare bene lo scrub sui piedi, ginocchia e gomiti. Massaggia dolcemente con movimenti verso il basso nelle braccia e gambe, e fai attenzione a non premere e insistere troppo lo scrub nella pelle, ma massaggia sempre con movimenti gentili.

Finito il leggero massaggio con lo scrub, risciacqua con tanta acqua. Dopo esserti asciugata stendi la tua crema o olio per il corpo.

 

Altre ricette di bellezza per viso e corpo

 

Controlla sempre le informazioni di sicurezza di ogni oli essenziale prima di utilizzarlo, e ricordati di non applicarli mai sulla pelle oli essenziali puri, ma di diluirli sempre prima dell’uso in oli vegetali, gel di aloe o burri. Se è un olio essenziale che non hai mai usato, fai una semplice prova di sensibilità.
Per maggiori info: Oli essenziali – Precauzioni

 

 

Entra nel mondo degli oli essenziali con la newsletter de ilFiloRosso