40 oli per 40 giorni

Altro giorno di 40 oli essenziali per 40 giorni 🙂 <3
Siamo al 22° giorno, all’olio essenziale di Mirra (Commiphora myrrha)

 

Olio essenziale di Mirra – 22

I Magi portarono al Bambin Gesù oro, incenso e mirra, un vero tesoro per l’epoca, anche se ai giorni nostri la mirra è scomparsa dalla memoria e se ne è perso il valore, in passato era una delle sostanze aromatiche più pregiate e ambite, preceduta solo dall’incenso.

La pianta di mirra è un arbusto disordinato e spinoso ed emette le foglie solo durante la stagione delle piogge, mentre per il resto dell’anno ha l’aspetto di una sterpaglia secca. L’olio essenziale di mirra si distilla dalla gommoresina che esce dalle incisioni fatte sul tronco. Ha un profumo caldo, balsamico, speziato, molto esotico.

 

Applicazioni

  • L’olio essenziale di Mirra è ancor più valido dell’incenso nell’azione cicatrizzante per ferite, lesioni della pelle; applicare localmente diluito in olio vegetale;
  • Forte potere di contrasto alle micosi, come gli oli essenziali di Lavanda e Tea Tree, ma con in più una profonda azione riparatrice dei tessuti, applicare localmente diluita;
  • Per bronchite, tosse, raffreddore, asma; in suffumigi, massaggio sull’area toracica;
  • Diarrea, dissenteria, parassiti intestinali, infiammazione delle vie urinarie, cistite; 1 goccia in un cucchiaio di olio vegetale e massaggiare l’area addominale e inguinale.

 

Avvertenze:  generalmente atossico in bassi dosaggi. Non utilizzare in gravidanza.

 

Per acquistare

Olio essenziale di Mirra