Ricette

3 oli essenziali per bilanciare gli ormoni, gli oli essenziali continuano a stupirmi per come possono migliorare sotto così tanti aspetti la nostra vita.

Lo squilibrio ormonale può manifestarsi in vari modi, con aumento del peso, bassa libido, affaticamento, sbalzi d’umore, insonnia o semplicemente con una sensazione di disagio. Gli oli essenziali con proprietà calmanti, rilassanti e riequilibranti possono essere di aiuto per riequilibrare gli ormoni. Sono tre gli oli essenziali che stiamo andando a scoprire e sono: olio essenziale di salvia sclarea, incenso e legno di sandalo.

 

Olio essenziale di Salvia sclarea

Uno studio del 2014 ha rilevato che la diffusione nel diffusore ad ultrasuoni ed inalazione dell’olio essenziale di salvia sclarea ha la capacità di ridurre i livelli di cortisolo del 36% e di migliorare i livelli dell’ormone tiroideo (TSH). Lo studio è stato condotto su 22 donne in post-menopausa di 50 anni, ad alcune delle quali era stata diagnosticata una depressione. Alla fine dello studio i ricercatori hanno affermato che “l’olio essenziale di salvia sclarea ha avuto un effetto statisticamente significativo sull’abbassamento del cortisolo e ha avuto un effetto antidepressivo migliorando l’umore delle donne”. Questo è solo uno dei tanti studi che dimostrano gli effetti benefici dell’olio essenziale di salvia sclarea sugli ormoni. Personalmente penso sia un olio essenziale che noi donne dovremmo sempre tenere a portata di mano!

Per acquistare l’olio essenziale di Salvia sclarea, clicca qui

 

Olio essenziale di Incenso

L’olio essenziale di incenso è noto come anti-infiammatorio, nonché come equilibratore ormonale, è utile per gli squilibri tiroidei e le condizioni autoimmuni. Incenso, sandalo e mirra sono spesso usati insieme come una potente triade per ridurre l’infiammazione e riportare il corpo in equilibrio.

SIcuramente nelle tue miscele per le squilibrio ormonale, uno dei migliori oli essenziali che puoi usare per la funzione tiroidea e problemi autoimmuni è l’olio essenziale di incenso che riduce l’infiammazione, contribuendo anche ad abbassare i livelli di cortisolo.

Per acquistare l’olio essenziale di Incenso, clicca qui

 

Olio essenziale di Sandalo

Dei tre oli essenziali per bilanciare gli ormoni, l’olio essenziale di sandalo è molto efficace nel bilanciare i livelli di testosterone in uomini e donne. Il sandalo è stato utilizzato come afrodisiaco naturale, rendendolo un ingrediente molto ricercato nelle colonie e nei profumi maschili.

Il sandalo è stato usato per secoli come potente anti-infiammatorio. Questo lo rende un ottimo strumento per la salute ormonale, dal momento che nello squilibrio ormonale, i livelli di cortisolo sono più elevati con infiammazione. Il sandalo è ricco di fitonutrienti chiamati sesquiterpeni, che sostanzialmente eliminano informazioni cattive o obsolete dalle cellule. Questa qualità è ottima se si vuole passare da una situazione ormonale squilibrata a una equilibrata!

Per acquistare l’olio essenziale di Sandalo, clicca qui

 

Quando si tratta di oli essenziali, la qualità è importante!

Che si usino gli oli essenziali per via topica (massaggi, applicazioni locali) o in un diffusore per l’ambiente, è assolutamente importante che gli oli essenziali utilizzati siano puri al 100% e che non siano stati adulterati in tutte le fasi del processo, dall’estrazione al processo di produzione.

 

Come utilizzarli?

Uno dei miei modi preferiti per usare gli oli essenziali è semplicemente miscelarli con un po’ di olio di cocco e massaggiarli nelle diverse aree del corpo. E poiché gli oli essenziali sono molecole molto piccole, possono essere assorbiti facilmente attraverso la pelle.

Un altro utilizzo semplice è usarli in diffusione nell’ambiente grazie al tuo diffusore ad ultrasuoni, metti nel contenitore dell’acqua da 100 ml, fino a 6 gocce di olio essenziale o di una miscela di oli essenziali e lascia che il loro profumo si diffonda nell’ambiente.

 

Visita lo SHOP de ilFiloRosso per l’intera collezione dei nostri oli essenziali.