Ricette

Gli anni passano e visto che ho superato i 50 anni, tutto ciò che ha a che fare con l’invecchiamento della pelle mi interessa 😉 Le rughe e le macchie scure della pelle fanno parte dell’invecchiare, la buona notizia è che gli oli essenziali possono aiutarci a combattere l’invecchiamento della pelle.

Le macchie scure della pelle, o anche chiamate macchie dell’età, sono piccole aree scure sulla pelle dalle dimensioni variabili, in genere compaiono sul viso, sulle mani e sulle braccia, ma possono anche comparire in altre zone come le aree del corpo che, anno dopo anno, subiscono la maggior esposizione al sole. Le macchie dell’età non presentano alcun rischio per la salute, ma molte persone semplicemente non ne amano l’aspetto, soprattutto se sono sul viso e sulle mani. Con gli oli essenziali è possibile trattare queste macchie in maniera delicata, inoltre alcuni oli essenziali sono noti, oltre che per aiutare le macchie a schiarire, anche per le loro qualità nell’idratare la pelle e combattere le rughe.

 

Non hai bisogno di nessuno che ti dica chi sei o cosa sei.
Tu sei ciò che sei.

John Lennon dal libro Sei come pensi di Essere – Supera paure e ansie e ottieni la vota che desideri

 

11 oli essenziali per le macchie dell’età e le rughe

Le ricerche sulle macchie della pelle dicono che possono essere causate dall’eccessiva esposizione al sole senza protezioni adeguate, alla luce ultravioletta o sono semplicemente sono un segno del naturale processo di invecchiamento cutaneo.

1. Olio essenziale di Limone

Se pensi alle  proprietà sbiancati per la pelle del semplice succo del limone, puoi ben immaginare quanto sia potente l‘olio essenziale di limone per le macchie dell’età! L’olio essenziale di limone viene estratto dalle bucce dell’agrume, per cui vale la pena di scegliere oli essenziali estratti da produzioni biologiche. Nell’olio essenziale è presente il limonene, un componente chimico che aiuta la tonicità della pelle e scioglie le cellule morte presenti in superficie.

Attenzione: come tutti gli agrumati non applicare mai l’olio essenziale di limone durante il giorno al sole in quanto favorisce la iperpigmentazione (la comparsa di macchie). Applica questo olio essenziale solo durante la notte e diluito con un olio vettore o miscelato con la crema da notte naturale.

2. Olio essenziale di Carota (semi)

Questo olio essenziale ha molte proprietà benefiche per la pelle, è un antiossidante e uno stimolatore di nuove cellule e tessuti, mentre rigenera la pelle dalle cicatrici e dalle macchie dell’età.

L’olio essenziale di semi di carota è super ricco di beta carotene, che conferisce alle carote il loro bel colore arancione brillante, il beta carotene riduce la formazione del pigmento ostacolando l’inibizione della tirosinasi, che è un enzima che produce melanina (il pigmento naturale della pelle). Indicato per l’iperpigmentazione e per le macchie scure! Per acquistarlo

3. Olio essenziale di lavanda vera

Chi non conosce per il suo effetto calmante, ma l’olio essenziale di Lavanda vera ha anche proprietà rigenerative della cute che lo rendono perfetto per le cicatrici e le macchie dell’età della pelle. Inoltre l’olio essenziale di lavanda è ottimo per le irritazioni e le eruzioni cutanee, grazie elle sue proprietà anti-infiammatorie. L’olio essenziale di lavanda è ottimo per schiarire cicatrici e in particolare le cicatrici da acne.

Letture interessanti sull’olio essenziale di lavanda:

4. Olio essenziale di Sandalo

Olio essenziale di sandalo combatte i danni causati dai radicali liberi nel processo di invecchiamento della pelle grazie elle sue proprietà anti-invecchiamento, anti-infiammatorie, antivirali e antisettiche. È considerato uno tra i migliori oli essenziali per le macchie dell’età sul viso, non solo aiuta per le macchie scure della pelle, ma è di aiuto per uniformare il colorito del viso. Mescola 10 gocce di olio essenziale di sandalo in 10 ml di olio vegetale in un flacone contagocce di vetro scuro o in un roll on poi applicalo sulla pelle con macchie.

5. Olio essenziale di incenso

Olio essenziale di incenso è noto per le sue proprietà nel ridurre le linee di espressione e le rughe, può essere usato anche per le macchie dell’età in quando agisce come un agente antinfiammatorio e anti-infettivo.

6. Olio essenziale di Elicriso

Olio essenziale di elicriso forse poco conosciuto ma dalle grandi proprietà rigenerative indicato per rimuovere le macchie dell’età e dare tono alla pelle. Usato da lungo tempo nella medicina mediterranea, questo pregiato olio essenziale viene utilizzato nelle creme naturali di lusso per le sue qualità antinfiammatorie.

7. Olio essenziale di Geranio

Questo olio essenziale è un ottimo sebo regolatore, riduce le rughe e aiuta anche a ridurre la comparsa di macchie dell’età, lo trovi nello SHOP de ilFiloRosso

8. Olio essenziale di Mirra

Un olio essenziale molto potente grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, aiuta a rassodare la pelle ne migliora il tono in particolare con l’avanzare dell’età. L’olio essenziale di mirra è uno dei migliori oli essenziali per le macchie dell’età sulle mani, ma può essere utilizzato in altre parti del corpo come il viso e le braccia.

9. Olio essenziale di Neroli

L’olio essenziale di Neroli, una essenza pregiata estratta con distillazione a vapore dai delicati fiori della pianta dell’arancio amaro. E’ particolarmente indicato nel processo di rigenerazione della pelle, sopratutto per una pelle non più giovane, ma anche per le pelli sensibili e grasse.

10. Olio essenziale di Rosa

L’olio essenziale di rosa schiarisce la pelle, la rigenera e combatte le macchie e la couperose ed è anche considerato uno dei migliori oli essenziali per una pelle giovane.

Poiché si tratta di un olio essenziale molto prezioso, ti suggerisco di diluirlo in dell’olio vegetale di Jojoba (che non è propriamente un olio, ma è una cera che ha la proprietà di non irrancidisce) in proporzione di 20% di olio di Rosa damascena e 80% di olio di Jojoba. Successivamente puoi utilizzare questa miscela come se si trattasse dell’olio essenziale puro e in questo modo potrai approfittare più a lungo di questa meraviglia della natura. Qui puoi trovare il prezioso l’olio essenziale di Rosa damascena turca distillato a vapore già diluito in olio di jojoba.

11. Olio essenziale di Ylang Ylang

Questo olio essenziale è indicato per regolare la produzione di sebo della pelle del viso e come rigeneratore cutaneo che lo rende un ottimo olio anti-invecchiamento.

 

Se accetto il sole, il caldo, l’arcobaleno, devo accettare anche il tuono, il fulmine e la tempesta.
Kahlil Gibran

 

Pre creare la mia miscela preziosa per il viso che olio vegetale utilizzare?

1. Olio di jojoba

Probabilmente è uno degli oli più importanti al mondo, grazie alla sua composizione non rende grassa la pelle, ma anzi la riequilibra.

L’olio di jojoba è noto per i suoi effetti anti-infiammatori che lo rendono una scelta ideale per combattere l’invecchiamento della pelle ed è anche indicato per le infezioni della pelle e per promuovere la sua guarigione delle ferite. Gli antiossidanti presenti nell’olio di jojoba aiutano a diminuire la comparsa delle rughe sottili e naturalmente rallentano gli altri segni di invecchiamento.

L’olio di jojoba non ostruisce i pori ed è anche ricco di iodio, che aiuta a combattere la crescita di batteri dannosi. Ricerche  hanno dimostrato che l’olio di jojoba accelera la guarigione delle ferite e stimola la sintesi del collagene.

Uno studio su 194 partecipanti condotto in Germania nel 2012, ha studiato la capacità dell’olio di jojoba di ridurre le lesioni cutanee e migliorare la condizione generale della pelle. Le donne hanno applicato maschere di argilla con l’olio di jojoba sulla faccia due o tre volte alla settimana; Il 54% dei partecipanti ha riferito che le lesioni cutanee dovute all’acne si sono ridotte significativamente dopo sei settimane di utilizzo dell’olio di jojoba.

Per acquistare olio di Jojoba bio

2. Olio di Rosa mosqueta

L’olio di Rosa mosqueta stimola i processi di rinnovamento cellulare, contrastando il cedimento dei tessuti e donando lucentezza e turgore alla pelle. Svolge azione antirughe, elasticizzante e tonificante. L’olio di Rosa Mosqueta è adatto a pelli stanche e danneggiate, se usata regolarmente per lungo tempo combatte i segni del tempo.

Per acquistare l’olio di Rosa mosqueta bio

3. Olio di Enotera

L’olio di Enotera viene usato per le sue proprietà emollienti, idratanti e decongestionanti, ricco di acido linolenico, risulta particolarmente utile in soggetti affetti da dermatite atopica. Favorisce la fluidità cellulare e preserva la pelle dall’invecchiamento, regolandone l’idratazione e dona elasticità della pelle rendendola più soda.

Per acquistare l’olio di Enotera

 

Miscele di oli essenziali per macchie di età e rughe

Puoi utilizzare in vari modi gli di oli essenziali, quello che ti consiglio è creare il tuo siero prezioso e massaggiarlo nella zona interessata a lungo, in modo che possa essere assorbito dalla pelle. Regalati questa coccola un paio di volte al giorno!

Ricetta n. 1 – Siero anti-invecchiamento

Mescolare tutti gli ingredienti in una bottiglia di vetro scuso e massaggiarne una piccola quantità sulla zona del viso e del collo 2 volte al giorno.

Ricetta n. 2 – Siero prezioso per la notte

Miscela gli oli vegetali in una bottiglietta di vetro scuro e poi aggiungi gli oli essenziali. Prendine una piccola quantità nelle mani e massaggia lungamente il viso e il collo alla sera prima di andare a letto. Può essere una piacevole coccola per chiudere la giornata 🙂

 

Potrebbero interessarti anche:

 

Quando si tratta di oli essenziali, la qualità è importante!

Che si usino gli oli essenziali per via topica (massaggi, applicazioni locali) o in un diffusore per l’ambiente, è assolutamente importante che gli oli essenziali utilizzati siano puri al 100% e che non siano stati adulterati in tutte le fasi del processo, dall’estrazione al processo di produzione.

Shop de ilFiloRosso

Visita lo SHOP de ilFiloRosso per l’intera collezione dei nostri oli essenziali.

 

 

Controlla sempre le informazioni di sicurezza di ogni oli essenziale prima di utilizzarlo, e ricordati di non applicarli mai oli essenziali puri, ma di diluirli sempre prima dell’uso in oli vegetali, gel di aloe o burri. Se è un olio essenziale che non hai mai usato, fai una semplice prova di sensibilità.
Per maggiori info: Oli essenziali – Precauzioni

 

Entra nel mondo degli oli essenziali con la newsletter de ilFiloRosso