Ricette

Top 10 degli oli essenziali per stress e ansia, ci sono periodi della vita difficili e alcuni oli essenziali ci possono essere d’aiuto per combattere ansia, tristezza, depressione e la voglia di chiuderci in casa e non uscirne più.

Ricerche cliniche hanno dimostrato che anche una veloce annusata di un olio essenziale può fare una grande differenza in termini di riduzione di stress e ansia. Grazie al profumo il livello di ansia diminuisce, ma ognuno di noi reagisce in maniera diversa ai profumi dei differenti oli essenziali, come sempre suggerisco “fidati del tuo naso”, se il profumo ti piace, se ha una connotazione positiva per te, sicuramente ne avrai il massimo beneficio 🙂

Qui di seguito troverai una breve lista dei miei oli essenziali Top 10 e facili indicazioni su come usarli.

Quando una porta della felicità si chiude, se ne apre un’altra; ma tante volte guardiamo così a lungo quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.
Paulo Coelho dal libro Un corso per Miracoli

Come funzionano gli oli essenziali?

Gli oli essenziali sono sostanze altamente concentrate di natura aromatica estratte da una pianta, possono essere estratti dai fiori, dalla parte verde di piante o arbusti, dai tronchi, dalle radici e dalle bucce degli agrumi.

L’olio essenziale è l’essenza della pianta. Ogni pianta ha le sue caratteristiche, la sua personalità, la sua forza vitale e energia (vibrazione). Nell’essenza vi è trasportata l’energia della pianta. Gli oli essenziali puri al 100%, distillati con arte contengono centinaia di componenti che hanno la capacità di modulare l’umore e gli stati d’animo.

Distinguere tra oli essenziali e profumi sintetici

Molto importante è distinguere tra gli oli essenziali e i profumi sintetici, che non hanno alcun effetto terapeutico, solo forse, un piacevole aroma. Purtroppo, la maggior parte delle candele e profumi contengono una lunga lista di sostanze chimiche di sintesi, tra cui ftalati, muschi sintetici e formaldeide. Per maggiori informazioni, leggi
Indagine condotta di Greenpeace sui profumi
Ftalati presenti in profumi e cosmetici 

Top 10 degli oli essenziali per stress e ansia

Oli essenziali per gli adulti:

  • Bergamotto – fresco, dolce, floreale
    Favorisce l’armonia e il benessere, ottimo in diffusione.
  • Neroli – dolce, delicatamente floreale
    Anti-shock, aiuta a trasformare la tristezza e la rabbia in gioia e bellezza.
    Per il nostro olio essenziale di Neroli, unico prodotto in Italia da un piccolo distillatore, ed di altissima qualità, clicca qui
  • Rosa – floreale, dolce, delicato
    Calmante del sistema nervoso, apre il cuore all’amore.
  • Geranio – dolce, floreale, con una nota di rosa
    Per tutti i casi di ansia, stress, esaurimento nervoso, agitazione, irritabilità e depressione.
  • Limone – fresco, frizzante, asprigno
    Dona allegria, portando chiarezza.
  • Ylang Ylang – dolce, floreale, inebriante
    Scioglie le tensioni e i sentimenti di rabbia, irritazione, frustrazione e depressione.

Oli essenziali che puoi usare sia per i bambini che per gli adulti:

Per i bambini 1/2 gocce nel diffusore per ambienti mezzora prima di andare a letto.

  • Mandarino – fresco, dolce, fruttato
    Trasmette gioia, innocenza e purezza.
  • Lavanda vera – fresco, floreale, dolce
    Riequilibrante che agisce sia in caso di ansia, nervosismo e irritazione, che in casi di malinconia, apatia e tristezza.
  • Camomilla romana – dolce, floreale con una nota erbacea
    Rilassa e donando una piacevole sensazione nel lasciar andare nervosismo, insonnia, stress.
  • Arancio dolce – fresco, dolce, fruttato
    Porta luce, rischiara l’umore.

Può interessarti 5 suggerimenti su come usare gli oli essenziali con i bambini

La mia miscela

Nel tuo diffusore ad ultrasuoni metti l’acqua, come da istruzioni del tuo diffusore, e poi aggiungi per 100ml d’acqua:

Come usare gli oli essenziali per rilassarti

  • Diffusione, questo è un metodo meraviglioso per ottenere un effetto calmante e allo stesso tempo profumare la vostra casa. Aggiungi 4-6 gocce di un olio essenziale o di una miscela di oli essenziali al tuo diffusore ad ultrasuoni, se nella stanza soggiornano dei piccoli riduci la dose a 1/2 gocce.
  • Inalazione secca, metti 1/2 gocce dell’olio essenziale che hai scelto su un fazzoletto, anche di carta, e annusa ogni volta che ne senti il bisogno o il desiderio 😉
  • Vasca da bagno, non c’è niente di meglio di un bel bagno rilassante. Occorre però sapere che gli oli essenziali non si miscelano in acqua, per cui stempera 8/10 gocce di olio essenziale (oppure della miscela di oli essenziali che desideri) in sale del Mar Morto o del nostro sale marino integrale e un cucchiaio di olio. Come usare gli oli essenziali nella vasca da bagno in maniera sicura

Controlla sempre le informazioni di sicurezza di ogni oli essenziale prima di utilizzarlo, e ricordati di non applicarli mai oli essenziali puri, ma di diluirli sempre prima dell’uso in oli vegetali, gel di aloe o burri. Se è un olio essenziale che non hai mai usato, fai una semplice prova di sensibilità.
Per maggiori info: Oli essenziali – Precauzioni

Quando si tratta di oli essenziali, la qualità è importante!

Che si usino gli oli essenziali per via topica (massaggi, applicazioni locali) o in un diffusore per l’ambiente, è assolutamente importante che gli oli essenziali utilizzati siano puri al 100% e che non siano stati adulterati in tutte le fasi del processo, dall’estrazione al processo di produzione.

Shop de ilFiloRosso

Lo Shop de IlFiloRosso nasce dalla mia ricerca di oli essenziali e acque aromatiche di altissima qualità, prima per uso personale e poi per i partecipanti ai corsi di Aromaterapia e ora anche per lo shop de ilFiloRosso.

Post recenti: