Ricette

2019, Anno Nuovo e tanta voglia di essere più leggera, ho iniziando mettendo in ordine la casa. In questi ultimi mesi non era stata una mia priorità e sentivo il desiderio di avere tutto più facilmente disponibile e in ordine.

 

Marie Kondo e il potere del riordino

Da gennaio su Netflix è disponibile in streaming la nuova serie “Facciamo ordine” con Marie Kondo ed è stato il mio perfetto accompagnamento mentre affrontavo armadi, cassettiere, cucina e box.

Marie Kondo, per i pochi che non la conoscono, è un autrice giapponese di libri bestseller sul riordino e non solo. Il suo libro Il magico potere del riordino“  ha venduto oltre 11 milioni di copie in tutto il mondo!

Con il suo metodo KonMari non si tratta solo di riordinare e riorganizzare gli spazi, ma proprio a cambiare il modo in cui vedono le cose, imparando a lasciare andare gli oggetti che non suscitano più gioia… e parliamo proprio di gioia 🙂 e nel ringraziare quando lasci andare quegli oggetti o vestiti che negli anni ci hanno accompagnato.

 

Riordino con oli essenziali

Oltre che vedermi i vari episodi su Netflix di Marie Kondo, per avere ulteriore motivazione e voglia diffondevo nell’ambiente una miscela di oli essenziali agrumati per darmi carica e gioia.

Nel diffusore ad ultrasuoni ho messo i seguenti oli essenziali:

  • 2 gocce di Arancio dolce, per regalarmi gioia;
  • 2 gocce di Limone, per lucidità e organizzazione;
  • 2 gocce di Mandarino, per la mia parte bambina, perché con il metodo di Marie Kondo si tratta di tirare fuori tutto da armadi e cassetti e solo a quel punto partire con il riordino e la selezione; e solo un bambino ha quella capacità di essere totale in quello che sta facendo.
  • 1 goccia di Menta piperita, per freschezza mentale e come anti-fatica.

 

Profumare armadi e cassetti

Dopo aver selezionato cosa volevo tenere e averlo rimesso in ordine in armadi e cassetti secondo il metodo di Marie e vi posso assicurare che sono stata veramente fiera del mio lavoro. Impellente è stata la voglia di coronare al meglio il risultato mettendo nei vari cassetti o armadi i miei amati oli essenziali, in modo che all’apertura di ogni cassetto o di ogni anta fossi felice non solo per la vista, ma anche per il mio naso.

Di solito uso sacchetti di fiori di lavanda e se anche hanno già qualche mese ne rinfresco l’aroma mettendoci sopra qualche gocce di olio essenziale di Lavanda. Oppure uso i dischetti di cotone, quelli per struccarsi per intenderci, e li metto nei vari cassetti con qualche goccia di olio essenziale di Cedro che è un eccellente anti tarme, basta rinfrescare ogni tanto con altre gocce in modo da avere un cassetto profumato oltre che in perfetto nell’ordine. Ma puoi usare qualsiasi olio essenziale che ti dia gioia.

Si possono usare anche piccoli oggetti di porcellana porosa, o pezzi di legno su cui mettere sempre gli oli essenziali, e per non dimenticarmi di farlo, lascio nel cassetto una boccetta dell’olio essenziale che voglio utilizzare in questo periodo. 😉

 

Possono interessarti anche:

 

Controlla sempre le informazioni di sicurezza di ogni oli essenziale prima di utilizzarlo, e ricordati di non applicarli mai oli essenziali puri, ma di diluirli sempre prima dell’uso in oli vegetali, gel di aloe o burri. Se è un olio essenziale che non hai mai usato, fai una semplice prova di sensibilità.
Per maggiori info: Oli essenziali – Precauzioni

 

Entra nel mondo degli oli essenziali con la newsletter de ilFiloRosso