Ricette

Ricette per la pelle al sole, la bella stagione ci permette di godere della luce del sole che è molto importante per la nostra salute, aiuta le funzioni del nostro corpo e stimola il nostro metabolismo. Allo stesso tempo però dobbiamo proteggere i nostri cari e noi stessi quando stiamo al sole, ed anche le miglior intenzioni a volte possono fallire e possiamo trovarci a fine giornata con pelle  arrossata o scottata.

I danni del sole sulla pelle si accumulano negli anni, attraverso le stagioni di esposizione ai raggi del sole. I raggi UV innescano una produzione eccessiva di radicali liberi (molecole responsabili dell’invecchiamento cellulare) che portano a una conseguente diminuzione del contenuto di collagene che è il responsabile della compattezza, elasticità e corretta idratazione della nostra pelle.

Ricette per la pelle al sole

Fortunatamente, semplici ricette per la pelle al sole con gli oli essenziali ci possono aiutare efficacemente nel far rimanere la pelle tonica e giovane.

Scottature del sole

Tirava un piacevole venticello e ti sei addormentata al sole e non hai sentito il sole che picchiava?

Per calmare e lenire la pelle puoi utilizzare un Idrolato di Lavanda o di Camomilla.

Come prima cosa è indicato raffreddare la zona e allo stesso tempo togliere il dolore. Puoi fare degli impacchi con un fazzoletto imbevuto di idrolato oppure spruzzare l’idrolato sulla zona, magari un idrolato che hai tenuto in frigorifero. Quando il rossore si è ridotto, per continuare l’effetto calmante, aggiungi a 2 cucchiai di gel di aloe 3 gocce di olio essenziale di Lavanda e ripeti l’operazione ogni volta che ne senti il bisogno, anche più volte al giorno.

Dopo sole con gel di aloe

Doposole per idratare e darle sollievo alla pelle dopo una lunga giornata al sole.

A 50 ml di  Gel di Aloe aggiungi i seguenti oli essenziali:

Lozione dopo sole riparatrice per il corpo

Dopo che ci siamo esposti a troppa luce del sole, i radicali liberi iniziano ad accumularsi. Questa lozione doposole antiossidante aiuta a riparare la pelle ed a prevenirne i danni.

In un bicchiere di vetro metti gli oli essenziali e miscelali, coprili in modo che non si dispenda l’aroma e mettili da parte. In un altro contenitore in vetro metti l’olio di cocco e di rosa mosqueta e miscelali insieme e infine aggiungi il gel di aloe. A questo punto aggiunti la tua miscela di oli essenziali e miscela per bene. Si mantiene in frigorifero per un paio di mesi.

Controlla sempre le informazioni di sicurezza di ogni oli essenziale prima di utilizzarlo, e ricordati di non applicarli mai oli essenziali puri, ma di diluirli sempre prima dell’uso in oli vegetali, gel di aloe o burri. Se è un olio essenziale che non hai mai usato, fai una semplice prova di sensibilità.
Per maggiori info: Oli essenziali – Precauzioni

Altre Ricette per l’estate

Quando si tratta di oli essenziali, la qualità è importante!

Che si usino gli oli essenziali per via topica (massaggi, applicazioni locali) o in un diffusore per l’ambiente, è assolutamente importante che gli oli essenziali utilizzati siano puri al 100% e che non siano stati adulterati in tutte le fasi del processo, dall’estrazione al processo di produzione.

Shop de ilFiloRosso

Lo Shop de IlFiloRosso nasce dalla mia ricerca di oli essenziali e acque aromatiche di altissima qualità, prima per uso personale e poi per i partecipanti ai corsi di Aromaterapia e ora anche per lo shop de ilFiloRosso.